Spia dei freni sul cruscotto?

I problemi ai freni sono difficili da individuare perché sono accompagnati da diversi suoni e spie sul cruscotto. I problemi ai freni causano diverse spie. È bene capire le differenze tra queste luci. In questo modo, non si prosegue se non è assolutamente possibile. Dopo aver letto questo articolo, conoscerete le cause principali di queste luci.

Spie dell'impianto frenante

Il tipo e il numero di spie di guida possono variare da un modello di auto all'altro. Tuttavia, la maggior parte dei veicoli moderni dispone di tre spie dell'impianto frenante:

  1. Si accende quando il freno di stazionamento è inserito e la vettura viene avviata. La spia rimane accesa? Ciò potrebbe essere dovuto a una quantità insufficiente di liquido dei freni o a un malfunzionamento dell'impianto frenante.
  2. A volte, in questa luce, si legge ABS o ESP. Ciò indica un malfunzionamento di questi sistemi o l'usura delle pastiglie dei freni.
  3. Quando questa spia è accesa, il freno di stazionamento elettrico è attivo.

Perché si accende la spia dei freni?

L'accensione di queste spie può essere dovuta a diversi motivi. Alcuni sono facili da riparare, mentre altri devono essere riparati da un meccanico. Alcune cause comuni sono:

La spia del freno a mano rimane accesa

Alcune auto hanno una luce separata per il freno di stazionamento. Si tratta di un cerchio rosso o giallo con una "P" al centro, circondata da parentesi ai lati. La spia si accende quando il freno di stazionamento è inserito e ci si dimentica di spegnerlo e partire.

Quando si rilascia la leva del freno di stazionamento, la spia si spegne. In caso contrario, la leva potrebbe essere rotta o il freno di stazionamento stesso potrebbe non funzionare correttamente.

Liquido dei freni basso o che perde

Il liquido dei freni basso è la causa di diversi problemi ai freni, indicati da un cerchio rosso con un punto esclamativo '! Circondato da parentesi. Il serbatoio del liquido dei freni è un serbatoio trasparente sotto il cofano. All'interno sono presenti le etichette "MAX" e "MIN", in modo da poter vedere facilmente se il liquido dei freni è sufficiente o eccessivo. Se il livello è vicino o inferiore all'etichetta "MIN", riempire il serbatoio con un liquido per freni elencato nel manuale d'uso. Cercate di far coincidere il tipo di fluido e, se non ci riuscite, sostituitelo con un fluido con un numero più alto. Ad esempio, è possibile effettuare il rifornimento con un fluido DOT 4 se l'auto utilizza un DOT 3.

Se invece il livello del liquido nel serbatoio è basso e le pastiglie dei freni sono leggermente usurate, è possibile che vi sia una perdita di liquido. In questo caso, è necessario controllare i tubi dei freni, il serbatoio del fluido e tutte le valvole e i collegamenti associati per trovare la traccia di fluido ambrato. Una perdita richiede un intervento urgente e bisogna portare il veicolo da un meccanico per risolvere il problema.

Pastiglie dei freni usurate

Pastiglie dei freni danneggiate, rotte o usurate sono altri motivi per cui la spia dei freni si accende. I rumori di sfregamento e di cigolio sono un altro indicatore di pastiglie dei freni usurate.

In questo caso, è necessario sostituire le pastiglie dei freni con un nuovo set. Senza un rivestimento, i pattini hanno un contatto metallo-metallo che provoca il suono di raschiamento. È assolutamente pericoloso continuare a guidare con le pastiglie dei freni usurate, perché alcune parti dell'impianto frenante, come i dischi, possono guastarsi o addirittura rompersi.

Sostituire le pastiglie dei freni in tempo, per evitare costose riparazioni. Non dimenticate di esaminare i dischi dei freni e i sensori. È possibile rasare i dischi in caso di lieve usura o sostituirli se sono completamente danneggiati. A volte la spia non si spegne dopo la sostituzione, nel qual caso il sistema potrebbe avere sensori difettosi.

Luci dei freni difettose

La luce dei freni ha caratteristiche diverse lampadine. Se uno di questi si brucia, la spia si accende perché il computer rileva la variazione di resistenza in un circuito. La sostituzione delle lampadine difettose risolve il problema, ma ricordate di utilizzare il tipo giusto. Se si tratta di lampadine normali e si desidera sostituirle con dei LED, affidare il lavoro a un meccanico.

Guidare con le luci del cruscotto accese?

La risposta chiara èNo'. Una spia indica un problema nell'impianto frenante troppo pericoloso per essere ignorato. Pensate a una situazione in cui dovete fermare l'auto ma non ci riuscite perché i freni si rifiutano. È pericoloso per voi stessi e per gli altri utenti della strada. Recarsi in un'officina se la spia rimane accesa. Ignorare il problema non farà altro che peggiorarlo ed eventualmente danneggiare altre parti.

Freni cigolanti: possibili cause

Le cause del cigolio dei freni

Se i freni emettono un rumore, un cigolio o uno stridio, di solito non è saggio guidare a lungo. Per dare un'idea dei possibili colpevoli, questo articolo elenca alcune possibili cause.

Rumore di frenata insolito

Un rumore o un comportamento insolito dei freni è un avvertimento che indica che uno dei sistemi più importanti dell'auto potrebbe essere difettoso. Purtroppo è frequente che i conducenti ignorino strani rumori laterali o comportamenti di frenata anomali, talvolta con conseguenze spiacevoli.
Alla fine, potreste trovarvi in una situazione in cui la vostra auto ha bisogno di una riparazione molto più costosa del dovuto. Peggio ancora, l'auto potrebbe non fermarsi in caso di emergenza, causando un incidente.

I freni delle auto hanno un compito difficile. Sono esposti a forze enormi e l'attrito genera molto calore ogni volta che li si usa per fermarsi.
Quando si preme il freno, tutta l'energia che l'auto produce in avanti deve essere convertita in attrito per frenare. La quantità di attrito che si crea per fermare un'auto di medie dimensioni è sufficiente a rendere i dischi dei freni così caldi da diventare incandescenti e possono diventare di colore rosso.

Come già detto, i freni dell'auto sono forse il componente più essenziale di tutti. Pertanto, è necessario prestare attenzione se si sentono rumori di frenata come cigolii e/o si nota un comportamento irregolare dei freni.
Di seguito sono riportate alcune cause di rumori anomali che possono verificarsi nell'impianto frenante delle autovetture.

Un suono sferragliante

Un suono sferragliante è comune. Di solito si sente questo suono quando si rilascia il pedale del freno. Di solito il suono è quello che si sente quando si scuote un barattolo di vernice. La causa più comune di questo rumore sono le pastiglie dei freni, e questo è un bene. Le pastiglie dei freni possono a volte fare rumore a causa del calore e dell'espansione. Tenete presente che questo ronzio non deve essere costante e non deve mai verificarsi quando si tiene il piede sul pedale del freno. Se ciò accade, è bene far controllare i freni in officina.

Un suono di raschiamento

Un rumore di raschiamento durante la frenata è di solito un problema serio e deve essere affrontato immediatamente. Le cause più comuni di un rumore di raschiamento sono le seguenti:

Se i freni emettono un forte rumore di stridio quando si preme il pedale, questo è quasi sempre causato da pastiglie dei freni usurate. In questo caso, le pastiglie non sono presenti o sono insufficienti. Il rumore di rettifica è quindi causato dal blocco del freno senza guarnizione che viene premuto contro il disco.

È anche possibile che un piccolo sasso si sia incastrato tra il freno a disco e le pastiglie dei freni. In alcuni casi, il sassolino emette un suono di raschiamento solo quando si aziona il freno, ma può anche essere una presenza costante. 

In entrambi i casi, è necessario recarsi in un'officina per eliminare il fastidioso rumore.

Un suono stridente

In generale, un rumore stridente durante la frenata non è un difetto grave, ma può essere molto fastidioso. Nella pratica accade spesso che quando si sostituiscono le pastiglie dei freni, non si sostituiscono i dischi dei freni. Non è sempre necessario, ma poi le nuove pastiglie dei freni si consumano e questo può causare un cigolio. Se i dischi dei freni sono quasi consumati, è bene sostituirli anche quando si montano le pastiglie nuove.  

Rumore di bip quando i freni si affievoliscono

Il "Brake fade" è una condizione in cui i freni si sono surriscaldati e quindi non funzionano normalmente. L'afflosciamento dei freni è più comune nelle situazioni in cui i freni vengono utilizzati molto più frequentemente del normale, come ad esempio quando si scende da una montagna. Il surriscaldamento può anche causare lo stridio dei freni. Di seguito viene spiegato brevemente cos'è lo sbiadimento e come controllarlo. 

Che cos'è esattamente la dissolvenza?

Quando si verifica il fading, è necessario uno sforzo maggiore per erogare la stessa potenza di frenata. Un modo per evitare il fading è quello di frenare di più il motore. Utilizzate una marcia bassa in modo che siano il motore e la trasmissione a controllare la velocità del veicolo e non solo i freni. Se si ritiene che si stia verificando un fenomeno di fading, è sempre opportuno eseguire un controllo della pressione dell'impianto frenante. In questo modo si verifica se l'impianto idraulico dei freni funziona ancora correttamente. È possibile eseguire un controllo idraulico pompando il pedale alcune volte quando l'auto è parcheggiata. Il pedale deve diventare sempre più solido a ogni pompata, senza allentarsi.

it_ITIT