Ogni anno, nei Paesi Bassi vengono smaltiti milioni di pneumatici per auto. Molti di questi pneumatici vengono raccolti dalle aziende di pneumatici da società autorizzate al riciclaggio dei rifiuti. La maggior parte dei rivenditori di pneumatici invia i vecchi pneumatici alle aziende di riciclaggio. Dove i pneumatici dell'auto vengono trasformati in oggetti di uso quotidiano, come ad esempio: 

  • Tappetini per mouse
  • Tappeti 
  • Zaini 
  • Campi da gioco 
  • Sottofondi per tappeti
  • Campi da calcio

È ora obbligatorio riciclare i pneumatici delle auto. Non è consentito abbandonarli in una discarica. Tuttavia, per aggirare le regole, alcuni proprietari di rottami sono tentati di bruciarli. In questo modo si libera spazio, ma l'aria è gravemente inquinata da fumi tossici.

Quali sono le linee guida nei Paesi Bassi per il riciclaggio degli pneumatici?

Dal 2005, la regola è che questi pneumatici fuori uso devono essere riutilizzati entro il 20%.

Dal 2004 gli importatori e i produttori di pneumatici per auto sono responsabili del trattamento e della raccolta degli pneumatici fuori uso. L'introduzione di questa norma ha ridotto lo scarico illegale di pneumatici nell'ambiente e l'incenerimento degli stessi. 

Come vengono riciclati i pneumatici? 

A causa della miscela di sostanze chimiche utilizzate nei pneumatici, può essere difficile riciclarli. Se i pneumatici delle auto hanno avuto una vita difficile, può essere più difficile riciclarli. Ciò è dovuto all'olio e ad altre sostanze che hanno contaminato la gomma.

Quando i pneumatici sono davvero consumati fino alle cuciture, la tela diventa visibile. Una volta raggiunto questo stadio, i pneumatici possono essere riciclati in diversi modi. Possono essere utilizzati nella ristrutturazione di un pneumatico usato per dargli una seconda vita, oppure possono essere utilizzati come componenti dei prodotti sopra citati.

Dal pneumatico al carburante

I pneumatici riciclati possono essere utilizzati anche come combustibile. I pneumatici vengono trasformati in olio utilizzando la tecnologia della pirolisi, un processo di decomposizione termica prodotto da temperature molto elevate che viene spesso venduto per il riscaldamento dei forni.

Esistono anche altre applicazioni per i vecchi pneumatici che non richiedono un processo di riciclaggio meccanico. I pneumatici possono essere utilizzati come paraurti su piste da corsa, circuiti di kart, ecc.

Piccole particelle di gomma

Le particelle di gomma sono piccoli pezzi di gomma provenienti dai pneumatici delle auto. Queste particelle possono essere riutilizzate in parchi giochi (pavimenti morbidi), campi sportivi e così via. campi da calcio in erba artificiale. Inizialmente sembravano offrire una soluzione perfetta e priva di manutenzione per le squadre di calcio, ma i rischi per la salute rimangono un punto interrogativo. Inoltre, molte particelle di gomma scompaiono in natura. Queste particelle sono scarsamente degradabili e rappresentano quindi un peso per la natura. Pertanto, i prodotti sopra citati sono alternative migliori per incorporare la gomma.